Frasi di Oscar Wilde

Oscar Wilde. Frasi, aforismi, frasi celebri e pensieri di Oscar Wilde da condividere sui tuoi social. Scopri tantissimi contenuti da scaricare e inviare a chi vuoi

Frasi di Oscar Wilde

oscar wilde 1

oscar wilde – L’unico modo per liberarsi di una tentazione è cedervi


oscar wilde 2

oscar wilde – Le donne sono fatte per essere amate, non per essere comprese


oscar wilde 3

oscar wilde – Sii te stesso, tutto il resto è già stato preso


oscar wilde 4

oscar wilde – A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio


oscar wilde 5

oscar wilde – Perdona sempre i tuoi nemici. Nulla li fa arrabbiare di più


Le frasi più belle di Oscar Wilde

Nessun uomo è abbastanza ricco da poter riscattare il proprio passato

Le donne hanno un istinto meraviglioso, scoprono tutto, meno ciò che è evidente

Bisogna sempre giocare onestamente quando si hanno le carte vincenti

Non peccano affatto coloro che peccano per amore

Nulla può curare l’anima se non i sensi, come nulla può curare i sensi se non l’anima

Viviamo in un’epoca di superlavoro e di sottocultura; un’epoca in cui la gente è talmente laboriosa da divenire stupida

E’ un vero peccato che impariamo le lezioni della vita solo quando non ci servono più

Al giorno d’oggi i giovani immaginano che i soldi siano tutto, e quando diventano vecchi scoprono che è così

In quest’epoca, tanti sono così ansiosi di educare il prossimo, che non hanno tempo di educare se stessi

Chi, essendo amato, può dirsi povero?

La via dei paradossi è la via della verità. Per mettere la realtà alla prova bisogna farla camminare su una corda tesa e la si può giudicare solo quando è diventata acrobatica.

Mi piacciono le persone più dei princìpi, e le persone senza princìpi mi piacciono più di ogni altra cosa al mondo.

L’amore non è cieco, è presbite: prova ne sia che comincia a scorgere i difetti man mano che s’allontana.

I dolori superficiali, come gli amori superficiali, vivono a lungo. Gli amori e i dolori veramente grandi vengono distrutti dalla loro stessa pienezza.

Se la natura fosse stata confortevole, l’umanità non avrebbe mai inventato l’architettura.

L’immaginazione è una qualità che è stata concessa all’uomo per compensarlo di ciò che egli non è, mentre il senso dell’umorismo gli è stato dato per consolarlo di quel ch’egli è.

Vai alla lista completa degli autori